Dog Park di Termoli PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessandra   
Giovedì 13 Settembre 2012 21:18

 

Arriva il primo Dog Park della regione Molise. Il progetto porta il nome NATURALmente in città, sensibilizzare, Educare, Riqualificare le aree verdi del quartiere e della città.

Il progetto pilota che si espanderà nei paesi e nei quartieri consta in tre azioni; ovvero sensibilizzazione che sarà a cura del WWF e si svolgerà nelle scuole 2* e 3* circolo didattico, alle tematiche ambientali e saranno utilizzati strumenti multimediali slide, giochi e animazione, con il laboratorio che si svolgerà presso il WWF di Campochiaro apprenderanno l'utilità del Dog park in oltre saranno educati alla riduzione di sprechi, alla raccolta differenziata e riciclo dei rifiuti, la riqualificazione sarà a cura dell'associazione tutela e potenziamento del verde, verranno realizzati laboratori ed escursioni in collaborazione con l'ufficio scolastico regionale che svilupperanno la coscienza ecologica, Piantumazione di essenze particolari che mettono i cani in relazione con la natura.

La seconda azione sarà [email protected] ristrutturare le aree verdi a Termoli in cui l'associazione realizzerà il secondo Dog Park, l'intervento prevede la pulizia e manutenzione delle aree scelte e convertite inoltre ci sarà del materiale informativo per il corretto utilizzo di esso. Poi presso il WWF sarà allestita una mostra sul concorso grafico rivolto alle classi che parteciperanno al progetto.

Terza fase è arrivato il Dog Park:

E' quello del comune di Termoli, l'area predisposta è strutturata nello spazio verde villa comunale con due ingressi, panchine nuove, staccionate riverniciate, dispenser di buste, segnaletica in alluminio, fontanella, bacheca, nuovi arbusti.

Le aree di sgambatura per cani sono previste dalla legge Martini del 3 Marzo 2009. Trova motivazione nel fatto che consentono di far scorrazzare i cani in tutta libertà all'interno in un'area in cui possono essere tenuti senza guinzaglio, evitando il rischio di far incontrare cani con persone che li temono e che non sopportano animali nei giardini pubblici.

 

 





 






Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Agosto 2013 17:48
 
Design by Next Level Design Lizenztyp CC